MATTEO MANCABELLI “Alla corte dell’ultima regina”

(febbraio 2019) E’ una luna alta nel cielo quella che stanotte illumina la terra e tutta la bellezza in essa custodita.Così è il volto di quella donna che, ammaliata da tanto splendore, ci si specchia e riluce di nuova giovinezza. Sono questi i primi pensieri che...

ELENA ALBERTI NULLI

Oggetto: Un pensiero per te Caro Enzo, grazie infinite per il dono del libro. Stupendo. Ne sto godendo l’armonia inquieta, velata di malinconia nel linguaggio di segni e colori di speciale intensità mistica. Mi piace la costante ricerca di un equilibrio compositivo...

GIUSEPPE RASPANTI

(febbraio 2019) Enzo Archetti non dipinge, viaggia; non colora, immagina; non descrive, pensa. Porge i pensieri nella loro forma visibile, quasi plastica e convoca gli elementi della scena del mondo invitandoli ad essere se stessi. Senza infingimenti e senza sciocche...

GABRIELE GABBIA

(maggio 2010) Scrivere della pittura di Enzo Archetti è come obbedire al dettato di un carme ispirato e copioso: è questa la cifra che propugna la sua arte; è questo che egli ha attuato camminando per via: inverare l’Assoluto nello spazio limitato della tela;...

MARTA MAI “Enzo Archetti”

(3 gennaio 2010) Ci allontaniamo dal grande e luminoso studio-bottega di ENZO ARCHETTI in uno stato di compresa euforia: abbiamo assistito ad uno spettacolo del tutto gratificante, che ci ha allietato la vista e suscitato emozioni positive. Lo rivediamo con gli occhi...

FAUSTO LORENZI “Frammenti d’infinito”

(Giornale di Brescia 22-2-2007) …“E’ un libro d’artista illustrato con 44 lavori pittorici su tela, in cui la parola scritta diventa ritmo dell’immagine e l’immagine torna a sciogliersi nel flusso della scrittura. Il viaggio, in un artista che già ci aveva dato...